Biscotti alla marmellata di arance amare

Quale miglior periodo di quello natalizio per godersi un buon tea con gli amici e inzupparvi dei biscotti secchi ma ripieni di una ottima farcia interna realizzata con il prodotto invernale per eccellenza, l’arancia.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

Per l’impasto:

  • 500 g di farina 00
  • 200 g di burro
  • 1 uovo
  • 200 g di zucchero
  • scorza d’arancia non trattata
  • un pizzico di sale

Per la farcia io ho usato la marmellata di arance amare bio di Sicilsole o in alternativa, se vuoi preparare la marmellata d’arancia amara in casa, usa 1 kg di arance bio non trattate, 500 g di zucchero e il succo di un limone.

PROCEDIMENTO

Pasta frolla con marmellata di arance amareMetti il burro tagliato a piccoli pezzettini e a temperatura ambiente in una ciotola, aggiungi lo zucchero, l’uovo intero e la scorza grattugiata dell’arancia. Amalgama tutti gli ingredienti con una forchetta fino a raggiungere un impasto omogeneo. Aggiungi la farina setacciata e un pizzico di sale. Incorpora tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto nuovamente omogeneo che provvederai ad avvolgere nella pellicola e far riposare per una ora circa.
Trascorso il tempo di riposo dell’impasto procedi a stenderne metà su carta da forno e a spalmare sull’impasto la marmellata d’arance.

Su un altro foglio di carta forno stendi l’altra metà dell’impasto, riponilo sul primo strato già farcito di marmellata e sigilla i bordi. A questo punto puoi decidere che forma dare ai tuoi biscotti. Il metodo più semplice è quello di darvi forma quadrata.
Per tale formato inforna in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti circa. Tira fuori dal forno la teglia e taglia con un coltello l’impasto a quadratini, girali e inforna nuovamente per altri 10 minuti finché non saranno dorati.

Se invece vuoi conferire ai tuoi biscotti un’altra forma provvedi a incidere con una formina l’impasto farcito, sigilla bene i bordi del singolo biscotto e inforna anche in tal caso prima per 10 minuti e poi rigirandoli per altri 10 minuti.
Infine spolvera i biscotti, solo se ti piace, con zucchero a velo.

 

Articoli precedenti

Risotto ai pistilli di zafferano

Prossimo articolo

Ceci: per piatti veg ma non solo