Campisi conserve: Eccellenze di Marzamemi

Campisi conserve : Il tonno Campisi e le altre eccellenze di Marzamemi .
Se decidete di scoprire la parte orientale della Sicilia e soprattutto di arrivare a sud, toccherete uno degli itinerari più belli dell’isola, perfetto per trascorrere una vacanza tra mare cristallino, ottimo cibo e gente ospitale. Scopritelo nel nostro articolo:  “Itinerario tra Pachino e Marzamemi“.

E’ in questa zona, più precisamente a Pachino, in Provincia di Siracusa, che la Sicilia si avvicina all’Africa con una latitudine più a sud addirittura rispetto a Tunisi.
Forse è per questo che qui nascono materie prime di eccellenza, uniche in termini di proprietà organolettiche e qualità, come il famoso Pomodoro Ciliegino di Pachino IGP- Indicazione Geografica Protetta –  anche detto più semplicemente pomodorino ;).

Vicino Pachino sorge il delizioso borgo di Marzamemi, una meta turistica molto apprezzata in estate, dove invece avviene la lavorazione del tonno rosso e del pescato del Mediterraneo, a cura della storica azienda locale Campisi che qui ha la sua sede. Nel centro di Marzamemi Campisi dispone anche di una piccola bottega dove è possibile degustare i prodotti tipici siciliani del territorio e scoprire i più particolari, come per esempio il Garum di tonno , una salsa speciale a base di tonno e spezie del Mediterraneo conosciuta già dai tempi degli antichi romani e riproposta dall’azienda locale.

Campisi Conserve
tonno campisi conserve

La storia di Campisi inizia nel 1854 proprio a Marzamemi, specializzandosi nella lavorazione del tonno e nelle conserve di pomodoro. Nella tonnara di Marzamemi si utilizzano ancora antiche tecniche di lavorazione tramandate dalla famiglia e che oggi rivivono nell’esperienza di Salvatore Campisi giunto alla quinta generazione.

Oltre le conserve di pesce, Campisi lavora il delizioso Pomodoro Ciliegino di Pachino IGP, proveniente da agricoltori selezionati della zona. Noi stessi dello staff di tastando.it , nel corso della visita all’area produttiva di Campisi, abbiamo assaggiato il ciliegino pronto per la lavorazione. Il sapore è croccante e dolce e personalmente posso dire di averlo trovato diverso da qualsiasi pomodorino disponibile nei supermercati della grande distribuzione italiana. Il Pomodoro Ciliegino viene lavorato entro 24 ore dalla raccolta e in modo semplice, senza l’aggiunta di altri ingredienti, oltre quelli tipici della salsa fatta in casa, come la cipolla e il sedano. La salsa è già pronta per l’uso ed è ottima per arricchire un semplice piatto di pasta o per essere addizionata a ricette più complesse, come zuppe o sughi a base di pomodoro dolce.
Potete trovare questi e altri articoli di questo produttore in questa pagina campisi conserve .

Noi dello staff di Tastando pianifichiamo nel corso dell’anno diverse visite alle aziende produttrici che selezioniamo, per verificare effettivamente la qualità dei prodotti. Ed è proprio in seguito a queste giornate, come quella allo stabilimento Campisi, che torniamo arricchiti, non solo professionalmente, ma umanamente e culturalmente. E’ oramai chiaro che la scelta dell’eccellenza sia non solo un modo per graziare il palato, ma soprattutto per raccontare una storia. La storia di questi territori, di queste persone e di queste materie prime.

Articoli precedenti

Fattoria Sicilsole: marmellate Bio siciliane

Prossimo articolo

Ricetta Zeppole o Crispelle di riso