Frolla al cacao con conserva di pere e cioccolato

Un classico abbinamento per realizzare dolci adatti ad ogni occasione è quello di unire le pere al cioccolato, associando così alla dolcezza del frutto il contrasto delicato con il cacao. Le ricette di questo dolce sono svariate, dalla versione della classica torta dal cuore morbido, fino alla crostata.

Oggi vi suggerisco una variante di questo dolce arricchita anche grazie all’uso di un prodotto particolare, la confettura di pere coscia con fave di cacao tostate, prodotta in Sicilia, che agevola i tempi di esecuzione, garantendo un’ottima riuscita in termini di ricchezza del gusto.

Si tratta di preparare una pasta frolla al cacao, che con la mia ricetta potrete realizzare a casa e farcirla con la conserva di pere e fave di cacao, aggiungendo poi delle fettine di pera e del cioccolato fondente, per dare un tocco di freschezza in più.

INGREDIENTI

Per una tortiera per crostate del diametro di cm 22:

Impasto

  • 200 g di farina di semola rmacinata
  • 75 g di zucchero semolato,
  • 100 g di margarina,
  • ½ bustina di lievito in polvere,
  • 1 uovo intero,
  • 50 g di cacao amaro.

Farcitura

  • un barattolo da 240 g di confettura di Pere Coscia con fave di cacao tostate (Terre Nere)
  • 2 pere,
  • 50 g di cioccolato fondente.

PROCEDIMENTO

Pasta frolla al cacaoPrima di iniziare la lavorazione, ricorda di tirare fuori dal frigo la margarina per utilizzarla a temperatura ambiente.
Ora unisci tutti gli ingredienti in una terrina, la farina e il lievito setacciati, lo zucchero, la margarina, l’uovo e infine il cacao amaro, che provvederai prima ad amalgamare e poi a lavorare con mani fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo, che rimane comunque morbido.

Passiamo adesso alla farcitura.
Taglia a fettine sottili le due pere e mettine da parte qualcuna per la guarnizione finale, una volta cotto il dolce.
Riduci a piccole scaglie il cioccolato che dovrai inserire nell’impasto.
Farcitura pere e cacaoOra procedi alla preparazione della teglia.
Fodera fino ai bordi una tortiera per crostate del diametro di 22 cm, farcisci l’interno con la conserva di pere e cacao, avendo cura di stenderla omogeneamente aiutandoti con una spatolina. Aggiungi poi lo strato di pere tagliate e successivamente i pezzetti di cioccolato fondente.
Copri con il restante impasto avendo cura di far combaciare i bordi e bucherella l’impasto con la forchetta.

Cuoci per circa 40 minuti nel forno preriscaldato. Cuoci per i primi 20 minuti a circa 300 gradi e poi per abbassa la temperatura del forno a 180 gradi, per ultimare la cottura.

Una volta cotta,  attendi che la torta si raffreddi e solo quando sarà a temperatura ambiente capovolgila in un piatto da portata. Ti suggerisco di servirla su un’alzatina per rendere  la presentazione ancora più bella.

A piacere puoi spolverare sulla torta zucchero a velo o se preferisci del cacao in polvere.
A questo punto aggiungi le fettine di pere messe da parte per guarnire il centro e assaggia.
Che tene pare?

Articoli precedenti

Il limone: un frutto ricco di proprietà

Prossimo articolo

I frutti dell'Etna