Ultimi articoli

Scopri il blog di tastando

involtini pesce spada

Oggi vi proponiamo un secondo piatto di pesce succulento e gustoso tipico della tradizione siciliana, in particolare della zona di Catania, gli involtini di pesce spada al profumo di capperi di salina. Gli ingredienti per la preparazione della ricetta ricordano i profumi e i sapori tipici del mediterraneo. Perfetti per

vallolmo

Territori unici e incontaminati, materie prime d’eccellenza: sono questi i must di Tastando. Fra i produttori di pasta, Tastando ha scelto di inserire il Pastificio Vallolmo. Pasta Vallolmo Vallolmo nasce dall’impegno di una cooperativa di agricoltori operanti nel Parco delle Madonie (Palermo), zona montana tradizionalmente vocata alla produzione di grano

#TastandoOnTheRoad

Direttamente dalla Terra

Sagra del Mandorlo in Fiore - tempio della concordia

Oggi parliamo di un evento tanto atteso in Sicilia e che annuncia l’arrivo della bella stagione: la manifestazione del “Mandorlo in Fiore” che quest’anno si svolge ad Agrigento dal 4 al 6 marzo. La sagra in realtà prevede diversi eventi a partire dal mese di Febbraio, ma la prima giornata del Mandorlafest

Leggi di Più
gelsi neri e bianci

Da bambini qui in Sicilia raccoglievamo tantissime more, fino a colmare la parte concava di un cappello di paglia. Era così facile raccoglierle e così piacevole fare una bella scorpacciata, un frutto alla volta, lontani dai genitori.  La parte rimanente la portavamo a casa per fare la marmellata. Eravamo sull’isola

Leggi di Più
mele dell'etna

Oggi ci occupiamo ancora una volta di materie prime e in particolare della frutta dell’Etna, che si rivela sempre un territorio molto produttivo e capace di creare ingredienti di prima qualità e con caratteristiche davvero uniche dovute alla particolarità del territorio vulcanico. A questo proposito per esempio abbiamo parlato recentemente

Leggi di Più
albero di limoni

Oggi parliamo di limoni, un frutto ricco di proprietà e che si è diffuso nel tempo, anche grazie alle proprie caratteristiche ornamentali, molto apprezzate nel Settecento in tutta Europa: lo stesso Re Sole nella reggia di Versailles fece creare le “orangerie” dove la ricca collezione di agrumi, fra cui alberi

Leggi di Più
Condividi

Homepage