Ultimi articoli

Scopri il blog di tastando

ricetta orecchiette broccoli alici

Ricetta orecchiette ai broccoletti e colatura di alici: Oggi vi propongo un piatto con i broccoletti, una verdura di stagione saporita e ricca di vitamine che ben si sposa con il sapore delle alici. E’ una rivisitazione di un piatto pugliese molto conosciuto: le orecchiette alle cime di rapa. Ingredienti

Tra i prodotti tipici siciliani scelti dai nostri esperti per Tastando non potevano mancare quelli a base di cipolla di Giarratana, un ortaggio tutelato dal marchio del Presidio Slow Food originario della Provincia di Ragusa. Cipolla di Giarratana Si tratta di una cipolla particolare nella dimensione e nel gusto. La

#TastandoOnTheRoad

Direttamente dalla Terra

ChocoModica “merita un viaggio” così recita il portale di informazione del decimo ChocoModica che si è svolto  nella piccola cittadina di Modica, in provincia di Ragusa dal 5 all’8 dicembre 2015, a cui ha collaborato oltre che il Comune di Modica anche il Consorzio di Tutela del Cioccolato di Modica.

Leggi di Più
arancia rossa di sicilia

GLI AGRUMI COLTIVATI SULL’ETNA La frutta e gli agrumi provenienti dal monte Etna presentano peculiarità speciali dovute alle caratteristiche di questa vasta area vulcanica dove il clima, con forte escursione termica, e la ricchezza del suolo riescono a produrre frutti unici, difficilmente replicabili in altre aree, non solo del mondo

Leggi di Più
fava_larga_di_leonforte

La Fava Larga di Leonforte è una particolare varietà di fave oggi tutelata dal Presidio Slow Food, che cresce nell’entroterra siciliano, in Provincia di Enna, a circa 600 m di altezza tra i comuni di Leonforte, Nissoria, Enna e Calascibetta. Si adatta al clima tipico di questa zona, caratterizzato da

Leggi di Più
ceci_maior

Una curiosità piuttosto singolare sui ceci ci porta in tempi lontani, al cognome di Marcus Tullius Cicero, ovvero il Cicerone che conosciamo tutti, soprannominato così per una escrescenza sul naso simile alla forma di un cecio, in latino cicer appunto, anzi scientificamente la pianta si chiama Cicer arietinum. Ma oltre

Leggi di Più
Condividi

Homepage