Pan di Spagna al rum, ricotta e confettura di pere e fave di cacao

Oggi vi propongo un dolce al cucchiaio di facile realizzazione e arricchito dal gusto particolare della confettura di pere e fave di cacao.  Si tratta di un dolce che, per acquisire il gusto proprio di tutti gli ingredienti deve riposare per diverse ore in frigorifero e quindi se desiderate servirlo per cena, dovrete preparalo per tempo, meglio ancora se il giorno prima,
perché più riposa e più è buono.

INGREDIENTI PER 6/8 PERSONE

Per l’impasto:

  • 100 g di farina
  • 150 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro o margarina a temperatura ambiente
  • 2 uova
  • N. 1 cucchiaino di lievito chimico;

per la farcia:

  • 100 g di cioccolato fondente
  • rum QB
  • 400 g di ricotta di pecora
  • 200 g di confettura di pere e fave di cacao (confettura di Pere Coscia con fave di cacao tostate di Terre Nere).

PROCEDIMENTO

Riponi la ricotta per circa un’ora in uno scola pasta con sotto un piatto, in modo da farle perdere un po’ d’acqua.
Procedi col preparare il pan di spagna. In realtà non si tratta di un vero e proprio pan di Spagna ma di un impasto da potere usare come base per qualsiasi torta o dolce farcito.

pan di spagna al rum con confettura di pere - procedimento

Ungi uno stampo del diametro di cm 22 circa e foderalo con carta forno. Riunisci in una bastardella la farina, 100 g di zucchero, il burro o margarina, le uova e il lievito. Sbatti il tutto con una frusta. Se disponi di una frusta elettrica sbatti solo un minuto se invece lo fai con una frusta manuale sbatti l’impasto per 3 minuti circa.
Versa l’impasto nello stampo precedentemente preparato e inforna per 10 minuti circa, in forno preriscaldato a 180°. La torta sarà cotta quando infilzandovi uno stuzzicadenti questo esce asciutto e pulito.

Setaccia la ricotta e condiscila con 50 g di zucchero semolato e il cioccolato fondente tagliato a piccoli pezzetti.

pan di spagna al rum e confettura di pere - procedimento

 

Nel frattempo la torta sarà pronta. Sfornala, falla raffreddare e assembla il tuo dolce.
Per assemblarlo puoi scegliere la modalità della torta farcita a strati che potrai servire spolverizzandola con scaglie di cioccolato fondente oppure realizzare il dolce a strati in una coppa o in dei bicchierini. Io ho scelto una coppa di cristallo.
Per assemblare il dolce in una coppa o in bicchierini, dovrai innanzitutto tagliare in due parti, in orizzontale, la torta. Successivamente servendoti di alcuni coppapasta, incidi la torta ricavando dei dischetti (se preferisci potrai anche usare un coppapasta quadrato per incidere la torta ricavandone dei quadrati che assemblati con gli altri ingredienti daranno luogo ad un dolce da servire in un piatto e che potrai servire con una colatina di cioccolato fondente fuso a bagnomaria) e assembla il dolce mettendo in fondo al bicchiere o alla coppa prima un dischetto di pan di spagna, che provvederai a inzuppare col rum, poi uno strato di confettura di pere coscia e fave di cacao. Aggiungi un’ulteriore strato di ricotta precedentemente farcita e continua con altri strati sempre di pan di spagna inzuppato al rum, conserva di pere e ricotta fino a raggiungere la cima della coppa o del bicchierino.
Spolvera il dolce con scaglie di cioccolato fondente.
Riponi in frigorifero per circa 5/6 ore.

 

 

 

 

 

Articoli precedenti

Ricetta crostini di pane taleggio, confettura di cipolla, salsiccia e arancia

Prossimo articolo

Via alla Sagra del Mandorlo in Fiore