Ricetta polpo fritto su letto di ceci al limone

I napoletani ci insegnano che i legumi si accoppiano sempre molto bene col pesce. E dato che questo abbinamento è davvero ottimo, soprattutto se usi legumi di ottima qualità e pesce fresco, ho deciso di proporre una nuova associazione di ingredienti in questa ricetta speciale. Il polpo fritto su letto di ceci al limone può essere servito sia come piatto unico, ma anche come antipasto o secondo.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 1 Polpo di circa kg
  • 300 g di ceci
  • Sedano (qb per fare il soffritto dei ceci)
  • Cipolla (qb per fare il soffritto dei ceci)
  • 1 Limone non trattato
  • Pepe nero qb
  • Olio extravergine di oliva
  • Olio di arachidi (per friggere)
  • Sale grosso

PROCEDIMENTO

Prima di iniziare è necessario ammorbidire il polpo per evitare che rimanga troppo “coriaceo”. Potete scegliere dei polpetti di piccole dimensioni e in quel caso basterà solo pulirli della sacca, degli occhi e delle viscere.  Se invece avete un polpo di grandi dimensioni potete “sbatterlo”, un pò come fanno i pescatori. Ma non trovandoci a mare, dovremo utilizzare il nostro piano cucina. Quindi ponete il polpo in un sacchetto di plastica dura, per esempio se usate quelli “gelo” ne serviranno due. All’interno mettete dei cubetti di ghiaccio e un pò di sale grosso e poi sbattete il polpo su un piano per qualche minuto.
Poi lavatelo, asciugatelo, passatelo nella farina e procedete alla frittura, per la quale io suggerisco di utilizzare l’olio di arachidi bollente. Importante che l’olio copra tutto il polpo.

Per la crema di ceci procedete come segue: insaporiteli prima facendoli tostare in un soffritto saporito di olio extra vergine di oliva, cipolla e sedano, poi coprite con acqua e cuoceteli fino a quando non diventano morbidi, salando solo alla fine. Io utilizzo i Ceci Maior Bio, che hanno un corpo spesso, ma morbido e un gusto fragrante. A cottura ultimata frullate i ceci (meglio se utilizzate un passaverdura) e condite con olio extravergine succo di limone non trattato e pepe!

Per servirlo potreste utilizzare un bel piatto fondo gourmet, con il fondo dal diametro più piccolo rispetto a un normale piatto. Mentre per assemblare la ricetta, porre sul piatto prima la crema di ceci e poi adagiare sopra il polpo, cercando di mantenerlo al centro.

Articoli precedenti

Dal cibo ai luoghi: un viaggio in Sicilia tra Pachino, Trapani e Salina

Prossimo articolo

Risotto ai pistilli di zafferano